ENCICLOPEDIA DELLA CANZONE POPOLARE E DELLA NUOVA CANZONE POLITICA
Milano, Teti, 1978, pp. 226, br., Presentazione di Michele L. Straniero, € 8, ISBN 8870392945.

Il libro è in vendita presso numerosi siti per corrispondenza o si può ordinarlo al proprio libraio che lo procurerà in pochi giorni.

titolo libro

Dalle note di copertina:

In un panorama di rinnovato fervore degli studi e degli interessi musicali, questo libro apprestato con passione e competenza da Tito Saffioti, costituisce il primo contributo sistematico alla conoscenza di un campo d'indagine tanto vasto quanto malnoto.

I giovani vi troveranno notizie inedite e informazioni preziose sull'origine e lo sviluppo di movimenti culturali tuttora operanti e vivi nel contesto attuale.

Gli studiosi potranno confrontare e coordinare le nozioni in loro possesso con quelle che Saffioti ha schedato e propone a sua volta.

I sempre più numerosi studenti che chiedono lumi per ricerche scolastiche o tesi di laurea sull'argomento avranno finalmente a disposizione un brillante repertorio complessivo mediante il quale orientarsi.

nell'insidioso e articolato panorama della musica popolare e delle sue adiacanze.

Come scrive Michele L. Straniero: "I dati qui raccolti per la prima volta in Italia in maniera organica rappresentano una prima "mappa" che non sarà inutile all'orientamento degli stessi addetti, mentre risulterà una guida efficace per il pubblico più vasto dei lettori, degli studenti interessati alle cose popolari.

riga big

Recensioni

titolo libro

titolo libro

"Il lavoro è articolato sui dati biografici, sulle discografie e sulle influenze che hanno caratterizzato ciascun personaggio e assume importanza per la vastità del materiale preso in considerazione che, anche se ovviamente non esaurisce l'argomento, dà la possibilità di avere una visione tradizionale nazionale più vasta, utilizzabile per una valutazione complessiva necessaria per un ulteriore sviluppo dei singoli interessi nel suo interno.

I temi teorici sono esposti in modo problematico e non esaustivo al fine di sollecitare il lettore ad avanzare da solo verso una migliore conoscenza della materia".

Roberto Caselli - Quotidiano dei Lavoratori

riga big

titolo libro

"Quest'opera si propone di offrire uno strumento a chi intende approfondire le proprie conoscenze in questo campo e uno stimolo a coloro che operano nel settore della ricerca e della documentazione del folklore musicale italiano.

Si tratta di numerose "voci" per molte delle quali è indicata una discografia (con riferimento soprattutto al formato 33 giri) e i riferimenti bibliografici.

Il volume riporta biografie essenziali di cantanti e di gruppi, ma si occupa pure delle associazioni che operano nel campo della canzone popolare e politica e di altre svariate voci, come ad esempio "cantastorie", "carcere", "evoluzione del folklore" e così via".

E' ricco di informazioni e notizie inedite sull'origine e lo sviluppo dei movimenti culturali operanti in Italia. Con bibliografie e discografie".

Tuttolibri

riga big

titolo libro

"Un campo di indagine molto vasto e, ciò che più conta, in movimento, per orientarsi nel quale servono dei punti fermi.

Saffioti ne individua 265 e ("per la prima volta in Italia", come sottolinea Michele Luciano Straniero nella presentazione) li raccoglie in maniera organica, tanto da giustificare il termine di enciclopedia che, per l'entità del repertorio, risulterebbe, invece, eccessivo.

Da queste schede esce un panorama della musica popolare piuttosto completo, spaziando da Costantino Nigra, politico cavouriano che è uno dei capisaldi della documentazione etnofonica italiana, agli Stormy six, gruppo vocale e strumentale, passando per Croce, Gramsci, i cantautori, i cantastorie, le filastrocche e i "fogli volanti"'.

Sergio Gabaglio - Corriere d'informazione